Più come questo nelle categorie: Informazioni sulla Georgia / Informazioni di viaggio

L'avvocato Go Georgia - Parte 3

Uno dei maggiori vantaggi della destinazione di viaggio Georgia è la sua varietà di paesaggi, cultura e clima. La Georgia è così piccola che puoi attraversarla facilmente in un giorno, tuttavia vivi tutte le forme della natura. Enormi ghiacciai dominano le catene montuose settentrionali di Svaneti e Tusheti, i vini formidabili sono prodotti nella collina di Kakheti, più a est i deserti caldi e secchi confinano con l'Azerbaigian. Sulla costa del Mar Nero invece il clima caldo e molto umido ti fa sentire ai tropici. Gli esperti dicono che la repubblica sud-occidentale di Adjara ospita le migliori valli per ripidi torrenti. Poiché la stagione delle piogge raggiunge il picco in inverno e all'inizio della primavera, questo è il momento di trovare livelli d'acqua epici nella lussureggiante giungla verde di Adjara. Facciamo comunque il viaggio attraverso lo spettacolare passo Goderzi alto 2024 metri, sapendo che possiamo salire sulle montagne turche del Kackar per alcuni giorni se l'acqua si rivela bassa.

Bordo Scarpi
Bordo Scarpi
Nuovi amici, vecchi amici - grande ospitalità nelle montagne dell'Adjara.
Nuovi amici, vecchi amici - grande ospitalità nelle montagne dell'Adjara.

Inoltre, lungo la strada c'è un compito storico da svolgere dal mio primo viaggio in Georgia. Quando mi sono trovato in guai seri mentre i temporali si abbattevano sul mio zaino, una famiglia locale mi ha dato rifugio e mi ha fornito tutte le necessità in quella situazione di emergenza. Ora era il momento di passare, dire grazie e ciao. La visita voleva solo lasciare qualche parola con l'aiuto di Gio ma ovviamente alle 10 del mattino siamo finiti con due bottiglie vuote di vodka e un tavolo pieno di cibo. È stato stupefacente! Chi si meraviglia che non ci importasse del fiume asciutto Adjaritskali che è un potente classe 4 in gole profonde durante lo scioglimento in primavera. Il piano B significava anche un cambiamento nella logistica poiché Gio e Webkho non erano preparati per attraversare i confini internazionali. Hanno semplicemente dimenticato i passaporti a Tbilisi. Ma pazienza, qualche giorno di vacanza per loro e abbiamo noleggiato nelle strade di Batumi, la capitale dell'Adjara. Sebbene il nostro nuovo autista Murman parlasse solo georgiano e russo, ci ha portato direttamente al possente fiume Coruh, a poche decine di chilometri dietro il confine.

Un vero accampamento di sporcizia: passare la notte in una stazione di polizia in rovina nella valle di Coruh.
Un vero accampamento di sporcizia: passare la notte in una stazione di polizia in rovina nella valle di Coruh.

A tarda notte piazziamo il nostro campo in una stazione di polizia in rovina. L'intero villaggio sarà annegato nell'enorme bacino idrico della diga di Artvin, quindi hanno già distrutto la maggior parte delle case. Per noi il posto perfetto per il campeggio del villaggio fantasma! Arrivati ​​a Yusufeli, il cuore del turismo fluviale nella valle di Coruh, ci dirigiamo direttamente al Barhal put-in. Questo torrente cristallino è alimentato dai grandi campi di neve del Monte Kackar (3937 m) e fornisce una delle migliori acque bianche di tutta la Turchia. Un numero infinito di drop, rapide tecniche, stopper potenti, boof spettacolari e un buon flusso anche in piena estate. Il torrente Barhal non è stato toccato dalle dighe fino ad ora. Speriamo che sarà così per molti altri anni! Quando tenti di percorrere la parte superiore più difficile dal villaggio di Barhal, assicurati di trovare l'ultimo vortice prima di un sifone inattuabile che blocca un piccolo canyon proprio accanto alla strada. Gli alberi non rappresentano un grosso pericolo, ma se ce ne sono, probabilmente si sono posizionati nel punto più stretto. Per cui riguardati! Il Barhal è anche un grande fiume se ti piace la maratona. Non c'è niente che ti impedisca di remare fino al campo di Greenpeace a Birol's. Una lunga 30 chilometri, la seconda metà una piacevole corsa di classe 2-3 senza fine.

Una delle rapide più dure nell'alto Barhal: il portage è facile e piace ai fotografi.
Una delle rapide più dure nell'alto Barhal: il portage è facile e piace ai fotografi.

Lo stesso Coruh ha perso gran parte della sua eccellente reputazione dai tempi in cui era annoverato tra i dieci migliori fiumi per il rafting al mondo. Negli ultimi cinque anni sono state iniziate a costruire diverse dighe lasciando solo brevi tratti di acqua fangosa marrone in una valle di proprietà di cave di pietra, camion e bruchi. Almeno la gola di Yusufeli fino alla confluenza di Barhal è ancora un ottimo percorso laterale.

Boof pollo buf! Naso su Barhal superiore.
Boof pollo buf! Naso su Barhal superiore.

Dopo aver eseguito il Barhal tre volte, torniamo a Batumi. Il clima nella valle di Coruh è insopportabilmente caldo, ma almeno secco. Sulla costa invece si stanno accumulando grosse nuvole davanti alla catena pontica e ricoprono le pianure di una cappa di umidità. Perdendo litri di sudore veniamo invitati dal nostro autista a casa dei suoi genitori a circa 30 chilometri a nord di Batumi. Arrivati ​​lì scopriamo una bella sorpresa: durante la notte pioveva nelle foreste dell'entroterra e ora c'è dell'acqua che scorre nella sempre verde valle del Kintrishi. Kintrishi Creek è assolutamente bizzarro per noi. Ci sentiamo come torrenti in America Centrale. Aria molto calda, molto umida, fitta vegetazione con felci giganti, acqua calda, fauna abbondante. Siamo stupiti mentre portiamo le nostre barche dalla casa dei ranger (siamo nel mezzo del parco nazionale di Kintrishi) poche centinaia di metri a monte.

Subito dopo il sifone portage Scheuer sta scendendo la rapida più ripida del Barhal superiore.
Subito dopo il sifone portage Scheuer sta scendendo la rapida più ripida del Barhal superiore.



Sull'acqua ci immergiamo direttamente in un ripido labirinto di massi. Tre cumec non sono molta acqua ma le rocce sono rotonde, la maggior parte ricoperte da un misericordioso strato di muschio. Questo è un vortice al suo meglio, il fiume è a malapena più duro di un classe 4, ma curve strette e alta pendenza ci tengono concentrati. La sezione centrale, un doppio salto di tre metri, arriva inaspettatamente e la breve piscina in mezzo richiede il colpo di boof nel momento buono. Quando vediamo il ponte da prendere, ignoriamo l'auto sopra e proseguiamo. Sorpresa! Il torrente si è gonfiato a 6 o 7 cumec, le rapide si fanno più facili ma la corrente prende forza. Tutto questo in una bellissima gola della giungla che ci ricorda il Kaituna in Nuova Zelanda.
Di sicuro, questo è il posto dove venire in primavera e godersi i tropici eurasiatici!

La sezione centrale del Kintrishi.
La sezione centrale del Kintrishi.




Continua presto...

Torna alla parte 2 ...


Tutte le foto del viaggio di Advocate in Georgia sono state scattate da Bob Friser e Sei Bauer. Grazie per questo, amici!

, , , segnato
🌍 Prova: Google Traduttore »